Web 2.0 Expo 2008

21 04 2008

Da domani Reply sarà presente al Web 2.0 Expo di San Francisco, il più importante convegno in ambito Web 2.0 al mondo, lanciato lo scorso anno da O’Reilly Media e CMP Technology. Oltre 8000 i visitatori attesi per questa nuova edizione.

Reply disporrà di un un proprio stand, il Booth 3.2.4., e durante la giornata del 24 aprile, alle ore 14:40, nella sala #2016, terrà uno speech che illustrerà i servizi e le soluzioni Web 2.0 che compongono la sua offerta: da TamTamy™, la piattaforma proprietaria di Sharing e Publication basata su logiche Web 2.0, a GAIA Reply™, l’innovativa piattaforma open source lanciata in ambito Mobility & Multimedia, ai corsi della Web 2.0 University™ che Reply ha portato in esclusiva in Italia e in Germania.

La manifestazione offrirà un ricco programma di workshop e seminari ed ospiterà un importante tradeshow, con lo scopo di condividere e diffondere le proprie conoscenze ed esperienze sul nuovo modo di concepire il web, sia a livello consumer che business.

Stay tuned!





A Guide to Business Development 2.0

15 04 2008

La tecnologia, la società e le abitudini non sono statiche, ma continuano ad evolvere. Con esso anche le modalità di comunicazione





Wiki collaboration

3 04 2008

Spesso ci si chiede se i nuovi strumenti del Web 2.0 siano effettivamente così efficaci e permettano di migliorare alcuni processi, soprattutto in contesti aziendali.

Un tipico tool ancora poco utilizzato in ambito enterprise è il Wiki, una pagina Web aggiornabile/modificabile da diversi utenti in grado di ottimizzare le attività di problem solving, evitando l’invio di molteplici e-mail. Sotto il risultato visuale di uno studio di comparazione tra flussi generati da e-mail e Wiki.

wiki_collaboration.jpg





Company Presence

3 04 2008

Il concetto di Presence sta iniziando ad interessare anche i contesti aziendali. E’ bene non trascurare questo trend nascente.





Microblogging & Enterprise 2.0

18 03 2008

Il Web 2.0 Reply Blog spinge da tempo sull’utilizzo del Microblogging in ambito aziendale. Il tema sta sempre più avendo successo sulla rete (tanto che ne nascono blog dedicati) ma l’utilizzo di questi strumenti sul lavoro è ancora un terreno tutto da esplorare. Qualcuno ha iniziato a ipotizzarne alcuni utilizzi non solo come strumento di marketing/PR (come avviene solitamente) ma anche nell’area Enterprise 2.0:

[via Pandemia]

Il concetto di Lifestream è particolarmente indicato in determinati contesti aziendali, ma, rispetto agli strumenti consumer al momento sul mercato, ha bisogno di riadattamenti/modifiche/features aggiuntive per essere sfruttabile in contesti lavorativi.





Web 2.0 University: let’s start!

4 03 2008

reply_web_20_university.gif

Si terrà il prossimo 20 di marzo il primo corso della Web 2.0 University in Italia, organizzato da Reply, grazie all’accordo in esclusiva tra Reply e Hinchcliffe & Company.

A questo seguiranno diversi moduli formativi, sia in Italia che in Germania, secondo un programma che testimonia come le aziende si sentano ormai pronte a tradurre in pratica le teorie sul tema del Web 2.0 ascoltate fino ad oggi. Reply sarà l’unica società europea a poter erogare i corsi della Web 2.0 University in Italia e in Germania con trainer certificati.

Tutte le informazioni relative alla Web 2.0 University sono reperibili sul sito dedicato.





Enterprise 2.0 in Italia

2 03 2008

ReplyCi siamo. Anche in Italia ci si sta iniziando a rendere conto delle potenzialità del Web 2.0 applicate a contesti aziendali. Il fenomeno viene perfettamente descritto da quattro blog molto interessanti nati nell’ultimo periodo con i quali il blog di Reply mantiene un continuo contatto tramite la Rete. Ognuno di questi analizza una sfaccettatura diversa aiutando a comprendere l’Enterprise 2.0 nella sua visione più ampia:

1) Marketing Reloaded: analizza gli aspetti legati al Marketing e alla Comunicazione nell’impresa Reloaded (after Web 2.0).

2) The Social Enterprise: studia l’influenza del Web 2.0 in azienda, analizzando “come architetture di partecipazione, intelligenza collettiva e meccanismi di emergenza stanno rivoluzionando il modo in cui le aziende fanno business e generano profitti”.

3) Enterprise20: questo blog accademico analizza in prevalenza gli approcci degli attori/protagonisti del fenomeno Enterprise 2.0, i CIO.

4) Microblogging: molto interessante l’analisi dell’applicazione degli strumenti di microblogging ad un contesto aziendale.