Brainstorming su Enterprise 2.0, Change Management e Knowledge Management

25 05 2007

Il grafico riportato sotto, prelevato da un post di Dion Hinchcliffe, riporta i fattori a favore e contro la diffusione dell’Enterprise 2.0 all’interno delle aziende, o meglio, per la sua natura intrinseca, all’interno delle intranet aziendali.

enterprise20forces.png

Tra i fattori contrari l’inadeguatezza del contesto d’impresa, la perdita di un controllo centralizzato, l’inevitabile scontro con vecchie metodologie e abitudini e l’incertezza post-bolla relativa a tematiche inerenti il web.
Le forze che spingono all’adozione di strumenti Web 2.0 in azienda sono invece la semplicità d’uso tipica di questi servizi, la possibilità di accedere facilmente a documenti rilevanti per la realizzazione di progetti aziendali e, molto importante, l’aumento della produttività grazie alla knowledge sharing.
Mentre i fattori negativi sono quelli che vengono tipicamente individuati nelle dinamiche di Change Management, quelli positivi si possono classificare come leve del Knowledge Management (KM). Il KM a livello organizzativo viene postulato per la prima volta da Karl Wiig nel 1986. L’obiettivo del knowledge management è pragmatico: migliorare l’efficienza dei gruppi collaborativi esplicitando e mettendo in comune la conoscenza che ogni membro ha maturato nel corso del suo percorso professionale.
Teorizzazioni successive e più evolute portano alla definizione dei fattori che dovrebbero scatenare l’interesse delle aziende nel KM: la globalizzazione, i nuovi modelli organizzativi e le nuove ICT.

km20.gif

In questa postulazione le nuove ICT rappresentano il Web 2.0. O meglio fino a qualche tempo fa rappresentavano il Web 1.0. Adesso con l’evoluzione che si è avuta sulla Rete, il Web 2.0 non solo costituisce la variabile “nuove ICT” ma comincia a essere una spinta alla definizione di nuovi modelli organizzativi e un stimolo alla globalizzazione. Web 2.0 è quindi Knowledge Management…e non solo…

Annunci

Azioni

Information

One response

18 08 2011
Knowledge Management 2.0 | Luca De Felice

[…] Oggi, preso da incessanti attività, non posso far altro che segnalarvi un mio post sul blog aziendale di Reply dove faccio un brainstorming su Enterprise 2.0, Change Management e Knowledge Management. Un altro […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: